Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter

Social Icons

Pages

mercoledì 9 ottobre 2013

PRENDIAMOCI CURA DEL NOSTRO VISO!!

Salve Ragazze,
come va?? fuori piove e questo tempo, anche se sono un'amante del freddo, mi mette tanta tristezza...
Invece che perdere tempo inutilmente mi sono messa a a prendermi cura della pelle del mio viso.
E' molto importante infatti rigenerare quotidianamente la pelle aiutandola nel processo di ricambio cellulare necessario per eliminare scorie e cellule morte.
Oltre che bere molta acqua e mangiare sano, si può ricorrere a tecniche naturali (ed economiche) che contribuiscono a pulire e levigare la pelle.
Una tra queste è lo SCRUB infattila sua azione esfoliate elimina quel "grigiore" che nel periodo invernale si va accumolando oltre che le impurità ed imperfezioni.
Lo scrub è anche un massaggio che aiuta la micro-circolazione e fa bene non solo al viso ma a tutto il corpo.
Se siete in vena di cimentarvi in ricette per scrub casalinghe ve ne suggerisco una semplice semplice, avvalendovi di ingredienti facilmente reperibili.


RICETTA N°1
mescolate della farina d'avena con dell'acqua creando una crema morbida ma non troppo liquida.
stendetela sul viso come se fosse una maschera e lasciate in posa per 10 minuti, risciacquatela quindi con dell'acqua tiepida.
questa mistura deterge, lenisce ed è un tocca sano contro i brufoli e il grasso della zona T.
la potete ripetere anche 2-3 volte a settimana
RICETTA N°2
rimedio velocissimo per uno scrub del viso.
mescolate 1 cucchiaio di zucchero, 3 cucchiai di olio d'oliva o di mandorle dolci e 2 cucchiai di miele.
massaggiate quindi il composto sulla pelle, che avrete leggermente inumidito, con gesti circolatori.
se vi va di fare uno scrub al corpo vi basterà sostituire lo zucchero con del sale grosso o della farina di grano turco (la farina gialla per polenta).
Non c'è limite alla fantasia e di ricette casalinghe se ne trovano a valanghe.
L'importante ragazze è ricordarsi di unire una parte cremosa (tipo lo yogurt) o una oleosa ( tipo olio d'oliva o olio di mandorle dolci) e una nutritiva quali il limone o il miele con un agente esfoliante più o meno ruvido e quindi in proporzione più aggressivo come sale fino/grosso, zucchero, polvere di caffè che tra le varie cose ha un'azione energizzante ed è ottimo contro la cellulite.
Dopo lo scrub non dimenticatevi di applicare una buona crema idratante e una per il contorno occhi.
Io vi suggerisco la crema contorno occhi della Iseree che potete acquistare alla LIDL




E' un tubicino da 15 ml, costa 1,99 euro e l'ho acquistata per il suo INCI, che non è niente male. L'inci come saprete sicuramente, è l'elenco degli ingredienti di un cosmetico: questa crema non presenta particolari sostanze nocive come petrolati siliconi e conservanti NOCIVI. Ve la consiglio vivamente: la considero un prodotto di media qualità, si assorbe non subito, ha una consistenza abbastanza grassa per i miei gusti, però nel tempo ho potuto constatare una pelle più soda e distesa, attorno agli occhi. La consistenza così densa serve per le pelli avvizzite, con rughe per rimpolparle: io essendo giovane non ho ancora bisogno di questi trattamenti, ma preferisco prevenire anzichè curare, poi ho capito cos'è che dà la consistenza grassa: è l'olio di ricino, che come sapete è utilissimo nella cura del corpo, dei capelli e delle sopracciglia. Qui fa da emolliente, e ce n'è tanto visto che si trova subito dopo l'acqua nell'INCI, in seconda posizione. (Da quando ho scoperto che questa cremina lo contiene, la uso anche sulle ciglia e sopracciglia: sono migliorate davvero!).
Il contorno occhi NON va messo sotto l'occhio, bensì dove c'è l'osso appena sotto "l'occhiaia", fino a formare una C fin sopra il sopracciglio non incappate nell'errore classico di applicare la crema nella zone dove va il correttore, la crema vi sembrerà ancora più grassa di quanto non sia in realtà, proprio perchè in quella zona il prodotto non si assorbirà MAI, e verrà rigettato dalla pelle dopo poco!
Io vi consiglio di stendere del prodotto ben bene sull'attaccatura delle ciglia e vedrete che dopo 10 giorni noterete che differenza!!
Le vostre ciglia saranno più lunghe, più folte e morbide degne di uno sguardo da cerbiatta!!
Il contorno occhi NON va messo sotto l'occhio, bensì dove c'è l'osso appena sotto "l'occhiaia", fino a formare una C fin sopra il sopracciglio non incappate nell'errore classico di applicare la crema nella zone dove va il correttore, la crema vi sembrerà ancora più grassa di quanto non sia in realtà, proprio perchè in quella zona il prodotto non si assorbirà MAI, e verrà rigettato dalla pelle dopo poco!
Io vi consiglio di stendere del prodotto ben bene sull'attaccatura delle ciglia e vedrete che dopo 10 giorni noterete che differenza!!
Le vostre ciglia saranno più lunghe, più folte e morbide degne di uno sguardo da cerbiatta!!
Il contorno occhi NON va messo sotto l'occhio, bensì dove c'è l'osso appena sotto "l'occhiaia", fino a formare una C fin sopra il sopracciglio non incappate nell'errore classico di applicare la crema nella zone dove va il correttore, la crema vi sembrerà ancora più grassa di quanto non sia in realtà, proprio perchè in quella zona il prodotto non si assorbirà MAI, e verrà rigettato dalla pelle dopo poco!
Io vi consiglio di stendere del prodotto ben bene sull'attaccatura delle ciglia e vedrete che dopo 10 giorni noterete che differenza!!
Le vostre ciglia saranno più lunghe, più folte e morbide degne di uno sguardo da cerbiatta!!
Il contorno occhi NON va messo sotto l'occhio, bensì dove c'è l'osso appena sotto "l'occhiaia", fino a formare una C fin sopra il sopracciglio non incappate nell'errore classico di applicare la crema nella zone dove va il correttore, la crema vi sembrerà ancora più grassa di quanto non sia in realtà, proprio perchè in quella zona il prodotto non si assorbirà MAI, e verrà rigettato dalla pelle dopo poco!
Io vi consiglio di stendere del prodotto ben bene sull'attaccatura delle ciglia e vedrete che dopo 10 giorni noterete che differenza!!
Le vostre ciglia saranno più lunghe, più folte e morbide degne di uno sguardo da cerbiatta!!
INCI:
AQUA (solvente)
RICINUS COMMUNIS OIL (emolliente)
CETEARYL ISONONANOATE (emolliente)
GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
OCTOCRYLENE (filtro U.V.)
CETEARYL ALCOHOL (emolliente / emulsionante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante)
PENTYLENE GLYCOL (condizionante cutaneo / solvente)
TOCOPHERYL ACETATE (antiossidante)
PERSEA GRATISSIMA OIL UNSAPONIFIABLES (condizionante cutaneo / condizionante per capelli)
GLYCERYL STEARATE CITRATE (emolliente / emulsionante)
MYRISTYL MYRISTATE (emolliente / opacizzante / condizionante cutaneo)
PERSEA GRATISSIMA OIL (emolliente / vegetale)
CYCLOPENTASILOXANE (Silicone volatile)
HAMAMELIS VIRGINIANA WATER (vegetale)

SUCROSE STEARATE (emulsionante)
PHENOXYETHANOL (conservante)
PANTHENOL (antistatico)
BUTYL METHOXYDIBENZOYLMETHANE (filtro U.V.)
CAPRYLYC GLYCOL*
RETINYL PALMITATE (additivo)
ALCOHOL (solvente)
METHYLPARABEN (conservante)
HAMAMELIS VIRGINIANA EXTRACT (vegetale)
ACRYLATES/C10-30 ALKYL ACRYLATE CROSSPOLYMER (filmante)
ALLANTOIN (pulizia orale)
XANTHAN GUM (legante / stabilizzante emulsioni / viscosizzante)
CAFFEINE (additivo)
PANICUM MILIACEUM EXTRACT (vegetale)
ETHYLPARABEN (conservante)
SODIUM HYDROXIDE (agente tampone / denaturante)
BUTYLPARABEN (conservante)
CHLORELLA VULGARIS/LUPINUS ALBUS PROTEIN FERMENT (condizionante cutaneo / protettivo cutaneo)PROPYLPARABEN (conservante)
SODIUM HYALURONATE (animal) (additivo biologico)
or SODIUM HYALURONATE (biotecnologico)
UBIQUINONE (antiossidante / condizionante cutaneo)
TANNIC ACID (additivo)
ASCORBYL PALMITATE (antiossidante / coprente)
TOCOPHEROL (antiossidante)
COLEUS FORSKOHLII EXTRACT (condizionante cutaneo)
POTASSIUM SORBATE (conservante)
Io l'ho già comprato 4 volte e l'ho regalato alla mia migliore amica che confondeva la buona qualità di un prodotto con il costo elevato...
Quindi prendiamoci cura della nostra pelle e del nostro portafoglio.

Passate a trovarci sulla nostra pagina facebook www.facebook.com/pages/AllOver-MakeUp/
o su twitter 

@AllOverMakeUp

BACIONI XOXO
Kriss

Nessun commento:

Posta un commento