Pages

Stiamo per tornare

Più forti diprima ♥

Maschera Mix DIY

Una maschera multiuso!

,,,

...

venerdì 9 dicembre 2011

Giveaway Make Up per tutti!

Hi girls! In attesa del post sugli stamping Essence, perché non vi iscrivete anche voi al bellissimo giveaway indotto dal blog Make Up Per Tutti - Link Giveaway- Delle bravissime Rita e Luisa?? In palio ci sono ben due palette! Dai su! Io mi sono iscritta! Iscrivetevi anche voi!!!

KissKiss Chiara!

lunedì 5 dicembre 2011

Le correzioni del viso: Viso Rotondo, Quadrato, Triangolare

Hi Girls! Ecco ci arrivati alle altre correzioni del viso, però prima di iniziare vorrei mandare un pensiero alla famiglia di Marilena ( missfrizzantina87) che ci ha lasciati all’età di 24 anni per un brutto male… Ciao Marilena Cuore rosso.

Iniziamo adesso con le correzioni del viso.

 

Viso Rotondo

 

Caratteristiche:  Guance tondeggianti, mancanza di lunghezza, osso zigomatico poco visibile.

Ombreggiatura: Ai lati del viso, senza arrivare a toccare l’osso frontale o mascellare, all’altezza dell’osso zigomatico tracceremo un ombreggiatura in direzione degli angoli della bocca, sfumando bene.

Punti Luce: Posso essere fatti a centro della fronte, del mento e in parte tra occhio e zigomo

 

foto

 

 

foto2

 

 

Viso Quadrato

 

Caratteristiche: Chiara presenza di angoli sulle mascelle e sulla fronte, oltre ad uno zigomo accentuato, possiamo riscontrare mancanza di lunghezza. L’angolo della fronte è parallelo a quello delle mascelle e anche l’osso zigomatico è sulla stessa linea

 

Ombreggiature: Angoli della fronte e delle mascelle senza invadere la zona della fronte, scurire i lati e scavare non eccessivamente gli zigomi.

 

Punto Luce: Ci limiteremo ad applicarlo sulla fronte e sul mento nella parte centrale.

 

foto

 

 

foto2

 

 

Viso Triangolare

 

Caratteristiche: La lunghezza tende a predominare, presenza di spigoli sia sulla fronte che sul mento, molto accentuati.

Ombreggiatura: Scurire gli eventuali spigoli, scavare gli zigomi cercando una forma orizzontale per spezzare la lunghezza che lo caratterizza.

Punto Luce: Da effettuare nel laterale inferiore, tra osso zigomatico e mascella, creando un effetto di riempimento.

 

foto

 

foto2

 

Ecco fatto! Con questi le correzioni del viso sono finite :) Mi voglio scusare per le immagini pessime , che spero si capiscano bene, ma ho dovuto far le foto alle mie carte trucco in quanto mi si è rotto lo scanner ( C’è qualcuno che gufa qui eh!!! ;) ) Spero che questo post vi sia stato utile! Tra qualche giorno ci saranno le Correzioni degli occhi  ma per quelle dovrete espettare un pochettino di più perché devo ri disegnarle tutte io :P. Lasciatemi un commenti qui sotto! KissKiss Chiara

venerdì 2 dicembre 2011

Le correzioni del viso, introduzione e primo viso!

Hi Girls! Eccoci con un altro post sulle basi del trucco, per questo post, come per l’altro mi baserò sulle lezioni che ci hanno fato a scuola :) Iniziamo!

 

Esistono molte tipologie morfologiche della forma del viso, che si allontanano dalla forma classica “ovale” usata come canone di “bellezza”. Con il make up, dobbiamo saper andare a correggere eventuali piccole imperfezioni per cercare di definire meglio i volumi del viso e creare armonia nei suo lineamenti.  La regola cromatica fondamentale per le correzioni del viso ( vedremo poi anche degli occhi) è questa:

I colori scuri creano profondità tenendo quindi a scavare visivamente una zona piatta o sporgente, mentre i colori chiari crea volume portando fuori e mettendo in evidenza.

Quando interveniamo su una forma del viso andiamo, come detto prima, a cercare di armonizzare, creare una maggior plasticità e tridimensionalità al viso.

Per correggere il viso esistono due metodi diversi, da adottare a seconda della manualità o praticità di ognuno:

Il primo metodo consiste nell’usare un prodotto in crema, dopo aver steso la base, che da la possibilità di sfumare e correggere in caso di errori, è senz’altro la modalità più lunga ed elaborata.
Il secondo metodo è quello più usato da tutte noi, cioè consiste nel lavorare con un prodotto in polvere, dopo aver fissato la base con la cipria. Questo oltre ad essere il metodo più usato è anche il più veloce, ma non consente correzioni.

I colori usati per le correzioni del viso saranno per le tonalità scure, un marrone “freddo”, senza cioè pigmentazione rossa, mentre per le tonalità chiare varieranno tra il bianco e il giallino avorio.

 

Partiamo con le correzioni:

 

Viso Ovale Allungato

 

Caratteristiche:  E’ un ovale sviluppato molto più del normale in lunghezza.
Ombreggiature: Proiettare le nostre linee in orizzontale, per smorzare la lunghezza del viso, concentrandoci sul mento, sul centro della fronte evitando di calcare troppo la mano, Osso zigomatico sfumando in orizzontale stando attente a non andare verso gli angoli della bocca.

 

ovale-allungato

(scusate lo schifo ma a mano non sono brava xD) Ecco uno schema di come dovrebbero essere le correzioni per il viso ovale allungato, ho cercato di sfumare al meglio per rendere l’idea che il colore ma sfumato molto per non dare l’effetto pataccone!

 

Siate ancora più clementi per quest’altra! Ho cercato di enfatizzare un po’ i colori ^^

foto

pero che questo post vi sia utile :) A domani con un altra correzione ^_^ Lascia un commento qui sotto mi raccomando! Kiss Kiss Chiara